Quanto importante è il pulito

Un secolo fa una buona igiene poteva davvero fare la differenza tra la vita e la morte. Oggi le cose non stanno più così, abbiamo gli antibiotici e la scienza medica ha fatto passi da gigante, eppure la sporcizia può ancora farci ammalare.

Stafilococco, streptococco, salmonella sono infatti batteri che sopravvivono spesso nei nostri uffici, lavandini, water, interruttori della luce e possono provocare mal di gola, infezioni cutanee, nei casi più gravi anche polmoniti.
E’ vero anche che alcune persone sono più a rischio di altre, ma perché questi batteri possano effettivamente metterci al tappeto devono necessariamente entrare nel nostro corpo. E possono farlo in molti modi, dalla bocca, dal naso, o anche da una ferita nella pelle. Da dove provengono tutti questi microorganismi? Sono nell’aria, nell’acqua, nel nostro stesso corpo. Vengono espulsi con tosse e starnuti.

Arriviamo quindi al dunque: cosa vuol dire davvero pulito? Significa principalmente che i batteri sono ad un livello di sicurezza insufficiente a farci ammalare. Capite adesso quanto importante è pulire davvero in maniera professionale ed efficace. Ed ecco perché, soprattutto per ambienti particolari come palestre, uffici, alberghi, è il caso di affidarsi a chi lo sa fare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *