Piccolo segreto per un box doccia davvero perfetto

Costosi prodotti chimici, acidi più o meno pericolosi, complicate procedure fatte in casa, aceto bianco, sale, limone…manco fossimo a condire l’insalata. Le ricette, è proprio il caso di dirlo, per avere un box doccia splendente, privo di aloni, macchioline e calcare, sono letteralmente infinite. Tutte però sono accomunate da un ingrediente che pare indispensabile: tanta fatica.

Ora, che pulire non sia sempre una passeggiata siamo tutti d’accordo. Il punto è però che esistono anche degli altri “ingredienti” che possono rendere il compito meno arduo: si chiamano costanza e intelligenza.

Eh sì, perché l’unica efficace tecnica per mantenere puliti i vetri della doccia parte da una sola considerazione: bisogna evitare che il calcare si depositi sulle superfici. Quindi il gioco è presto fatto: la soluzione sta nell’eliminare accuratamente l’acqua ogni qual volta ci facciamo la doccia.

Tutto qui?

Tutto qui. E dulcis in fundo l’ultima chicca. Usate un semplicissimo tira acqua: con un spesa decisamente irrisoria, pochi euro, vi sarete risparmiati un bel po’ di lavoro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *